COME RICONQUISTARE UN AMORE | Una EX che ti ha lasciato - TECNICHE DI SEDUZIONE | Come Conquistare una Ragazza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come Riconquistare un Amore

COME RICONQUISTARE UN AMORE

Cosa puoi fare ORA per riconquistare la tua ex ragazza? — Partire dai propri errori per ricominciare una Nuova Vita con la donna che ami.

come riconquistare un amore una ex


Prima di procedere con l'articolo di oggi, vi invito caldamente a leggere con molta attenzione l'email
che mi ha scritto un lettore del blog, una mail che mi ha particolarmente colpito e che offre diversi spunti per comprendere tutti i processi mentali che portano una ragazza a lasciare “inspiegabilmente” un uomo dopo un fidanzamento di oltre sei anni.

Per riconquistare un amore perduto è assolutamente FONDAMENTALE capire prima i propri errori. Questo serve per evitare di commetterli ancora in futuro.


Se non sai dove sbagli, rischi di commettere sistematicamente gli STESSI errori, di ripeterli forse all'infinito anche con altre ragazze, rischiando quindi di
allontanare sempre di più la donna che vorresti riconquistare e che ti ha lasciato forse per un altro. O forse perchè pensa di non amarti più come prima.

Riconquistare un amore perduto non è sempre un'impresa impossibile, soprattutto se la vostra è stata una storia molto importante per entrambi.

Se tu hai la consapevolezza che vi siete davvero amati tanto in passato, non è da escludere che lei torni sui suoi passi
per riprendersi quell'amore che ha incautamente cancellato dalla sua vita.

Ma per influenzare le sue EMOZIONI e per ottenere questo risultato, è indispensabile agire con strategia, senza lasciarsi travolgere dalle emozioni negative e dalla sofferenza legata al distacco dalla tua ex.


Ma ora andiamo con ordine e leggiamo la mail di oggi
:

Salve,
oggi ho trovato il vostro bellissimo blog dedicato alla seduzione, e lo sto iniziando a leggere con grande interesse!

Sentite il mio racconto perché vorrei delle risposte dal vostro punto di vista.


Sono appena uscito da una storia di sei anni e mezzo, perché la mia ormai ex ragazza, a fine marzo,
ha deciso improvvisamente di lasciarmi, con spiegazioni vaghissime. Soltanto dopo qualche giorno di assoluto silenzio (premesso che noi ci vedevamo OGNI GIORNO), vista la mia insistenza, ha deciso di dirmi la verità.
 In pratica, a gennaio ha conosciuto un tizio nel suo luogo di lavoro (una palestra), con il quale pare che abbia iniziato a frequentarsi il giorno dopo che mi ha lasciato, ed in compagnia di questo tipo sta improvvisamente stravolgendo tutte le sue vecchie abitudini di vita, diventando letteralmente un'altra donna rispetto a quella che ho conosciuto in sei anni. Infatti, lei è una ragazza sicuramente molto solare e socievole, ma poco avvezza a mettersi al centro dell'attenzione.

Cerco di sintetizzare il più possibile.


All'inizio, le cose viaggiano benissimo, direi per i primi due anni. Insieme abbiamo fatto molte cose, condividendo gioie e dolori come tutte le coppie. A lungo andare nel corso degli altri anni, siamo progressivamente diventati una coppia davvero "tranquilla", fin dall'inizio abbiamo fatto la reciproca conoscenza delle nostre famiglie, e negli ultimi anni avevamo intrapreso una vita di coppia
altamente abitudinaria, le settimane si susseguivano seguendo lo stesso copione: nei giorni lavorativi ci vedevamo la sera (cena da lei oppure da me), il fine settimana a cena fuori, la domenica passeggiata in centro e cena a casa dei suoi. E STOP.
Rapporti sessuali nella norma. La vita sociale di ognuno, all'esterno della coppia, si era fatta molto limitata.
 Ciononostante, sembrava procedere tutto tranquillo, in fin dei conti ci piaceva questo genere di vita, che ci teneva tranquilli e ci forniva la stabilità necessaria per affrontare ognuno il proprio lavoro (io lavoro in uno studio legale, mentre lei da qualche mese ha iniziato un lavoro da estetista, più quello in palestra pre-serale).
 In verità, so benissimo che, con il senno di poi, l'errore più grande è stato quello di "TRASCURARE" gli aspetti più essenziali della vita di coppia (anche quelli più banali) nell'erronea convinzione che, dopo tanti anni, certi atteggiamenti e comportamenti di seduzione e di vero "corteggiamento" non fossero più assolutamente necessari (anzi, addirittura ridicoli), e pian piano tutto ciò ha distrutto progressivamente la nostra storia.

La cosa davvero assurda è che, nel corso degli ultimi anni, ho anche cercato di tenere "viva" la storia, proponendo serate in discoteca, aperitivi e cene con amici, viaggi fuori... Cercavo disperatamente dei "diversivi" insomma per evitare di chiudere la storia in un vicolo cieco. Ma la risposta nel 99% dei casi era: "non ho voglia di andare a ballare" (premesso che per due anni e mezzo siamo stati anche un'ottima coppia di ballerini di latino americano prima di abbandonare le piste), "non voglio uscire con altri", "voglio cenare con te", "non posso partire con te perché i miei si arrabbierebbero".
 E la sera, non c'era verso di fare qualcosa di diverso rispetto allo stare a casa a cenare con i suoi.
Mi diceva: "Dopo la palestra, sono stanca e preferisco tornare a casa....."

 Tutto questo, mentre adesso, in nemmeno 15 giorni che frequenta questo "nuovo" ragazzo, so (perché me lo ha confessato lei), che nel weekend pasquale (cioè dopo tre giorni che mi ha lasciato), è uscita con questo ragazzo per entrambi i giorni di festività, mentre negli ultimi due fine settimana è andata a ballare, ammettendomi anche candidamente che si è presa una bella sbornia il primo sabato, e che rientra puntualmente alle 5 del mattino.     
 Pubblica frasi ad effetto sulla propria bacheca Facebook, mentre prima non ne faceva praticamente uso...
 La spiegazione ufficiale che mi ha dato di tutto ciò è:

"Hai visto cosa faccio? evidentemente CON TE non sentivo di fare certe cose...."


 In pratica, tutto questo nel giro di due sole settimane, in cui mi ritrovo davanti un'altra persona, "letteralmente scatenata",
in preda ad un'improvvisa voglia di vivere, diametralmente opposta rispetto alla persona "passiva", spenta ed anche un po' sedentaria che ho avuto a fianco fino a 15 giorni prima... Allucinante.

Sono giorni che non so cosa cavolo pensare di me, Vi scrivo perché sono convinto che alla base del naufragio di questa storia ci siano soprattutto dei gravi errori da parte mia di conduzione della stessa, proprio dal punto di vista degli atteggiamenti che ho tenuto nei suoi riguardi negli ultimi tempi.

Vi sarei grato se riusciste a darmi una mano in un momento pazzesco come questo. Barcollo ogni secondo tra il dimenticare per sempre questa vicenda e il pensiero fisso di riprovarci e riprendermi ciò che era mio.

Rimango alla finestra ed attendo con trepidazione l'uscita dei vostri manuali.

Piacevole scoperta avervi conosciuto.

Un saluto.


> Invia anche tu la tua richiesta a:
SEDUZIONEMAGAZINE@LIVE.IT


* * *



Il fatto che ora tu ti senta "in colpa" per aver trascurato molti aspetti abitudinari della vostra vita di coppia, mi porta a pensare che tu NON abbia mai portato la tua donna a dipendere psicologicamente da te, cercando quindi di alimentare la tensione sessuale: sia nel breve, sia nel lungo periodo.

Questa vostra routine di coppia, questa apatia portata avanti più o meno da entrambi, ha portato a
due conseguenze:

1) Conseguenze nelle TUA mente.

Tu hai iniziato a pensare che ORMAI non avessi più bisogno di fare nulla per conquistarla: in fondo pensavi di averla già conquistata e che lei fosse GIÀ tua.

Magari hai anche pensato che (anche se tu avessi potuto trovare altre ragazze migliori e più belle di lei), non avresti comunque compiuto nessuno sforzo per cambiare la tua situazione che ormai durava da sei anni.

Un po' per inerzia.
Un po' forse per paura di non riuscire a conquistare un'altra ragazza migliore di lei, e un po' per pigrizia mentale.

Pensando che tutto sommato, senza compiere altri sforzi per conquistare altre donne, tu avessi GIÀ la tua donna... allora, perché mai cambiare e fare qualcosa di DIFFICILE E NON SICURO?
Molti uomini si "abituano" a stare con la donna con cui stanno, e NON ci stanno perché sono realmente innamorati, MA ci stanno perché "pensano" di non poter trovare di meglio. Perchè non si ritengono all'altezza di donne PIU' BELLE e più intriganti dell'attuale fidanzata.

2) Conseguenze nella mente della tua donna.


Per la tua ex ragazza invece era tutto diverso.

Mentre tu magari "ti facevi andare bene" la situazione di routine e di apatia che si era creata,
la tua ex ragazza iniziava a porsi delle domande sul vostro futuro.

Certo, l'abitudine tende a dare sicurezza.


Nessuno scapperebbe di casa senza avere la sicurezza di avere un altro posto sicuro per dormire la notte.

Ma per una donna vivere un rapporto di coppia SOLO PER ABITUDINE, è molto rischioso.

Molto rischioso: PER TE.


Rischi di far vivere una donna in una sorta di "LIMBO" che a volte può anche durare anni, come nel tuo caso.


Ma il punto é che mentre lei vive all'interno di questa dimensione di ABITUDINE e di "apparente sicurezza", nello stesso tempo DESIDERA SEGRETAMENTE la trasgressione e il brivido legato all'idea di provare NUOVE EMOZIONI.

Può rimanere in lei "latente" per anni il DESIDERIO di una Nuova Vita.

Il punto di svolta è quando questa donna,
prigioniera dell'abitudine, scopre UNA NUOVA DIMENSIONE.

Una dimensione in cui trova NUOVI STIMOLI, NUOVE EMOZIONI, NUOVE SICUREZZE.

Proprio quelle sicurezze che la possono spingere A SLEGARSI dalle vecchie sicurezze: cioè a lasciarti.

Hai cercato di mantenere VIVO il vostro amore, proponendo alla tua ex di uscire in discoteca con gli amici, di fare qualche cena particolare, o di fare qualcos'altro insieme di DIVERSO dal solito.

Facevi tutto questo, pur di riconquistare lei e di provare ancora le sensazioni stupende che VIVEVATE INSIEME, e che caratterizzavano L'INIZIO della vostra storia d'amore.

Ma mentre arrancavi, continuavi a non capire l'elemento PIU' IMPORTANTE che tiene legata a te una donna nel LUNGO PERIODO.

Quando entri nell'ottica di “riconquistare un amore”, inizi ad entrare in modalità “riparazione danni”.

Quando una donna percepisce che FAI DI TUTTO per mantenere in vita un amore che sta per affievolirsi, non fai altro che SGRETOLARE piano piano il tuo potere contrattuale davanti ai suoi occhi sempre meno innamorati, e sempre più indifferenti.

Invece di AMPLIFICARE la tensione sessuale, influenzando la mente della tua donna per portarla di fatto a dipendere psicologicamente da te, finisci con le tue azioni disperate per ALLENTARE la tensione sessuale.


Finisci per perdere TUTTO il potere contrattuale del rapporto di coppia.


Ecco perché tutti i tuoi sforzi per cercare di riconquistare il suo amore sono serviti solo per ottenere l'effetto opposto a quello da te desiderato.

Più ti impegnavi per riconquistare i sentimenti della tua ex ragazza, e più continuavi a sentirla distante e totalmente IMPERMEABILE alle tue azioni volte a salvare il vostro amore ormai perduto e stanco.


Purtroppo, hai iniziato a correre ai ripari quando era ORMAI troppo tardi.

Hai iniziato a cercare una via d'uscita quando ormai la tua casa era GIA' in fiamme.

Tu volevi uscire, e probabilmente eri disperato: non sapevi come fare e da che parte andare.

Avevi paura.

Nonostante tu ce la mettessi tutta per cercare di metterti in salvo, non riuscivi ad uscire
e le fiamme erano intorno a te: la tua casa era ormai quasi tutta bruciata e tu rischiavi di morire all'interno di essa.

Tu hai cercato di spegnere quel fuoco devastante: ma ORMAI le fiamme avevano già fatto dei danni IRREVERSIBILI alla tua abitazione
.


Eppure, quando ti sei accorto delle prime fiamme, hai usato TANTISSIME ENERGIE: pur di salvarti hai cercato davvero ogni via d'uscita.

Con tutte le tue forze.

Ma sei rimasto prigioniero.

Se tu sei alle Olimpiadi e devi correre i 100 metri, non puoi permetterti di iniziare a correre 5 secondi dopo gli altri.

Non avresti più il tempo di recuperare.


Ed inizieresti ad arrancare dietro gli altri.


Anche se tu cercassi di correre il più velocemente possibile, non potresti più raggiungere chi é partito PRIMA DI TE ed è 50 metri davanti.

Detto questo, perché una ragazza dopo un amore lungo sei anni non ha neanche il coraggio di dirti la verità?


Di dirti che si frequenta con un altro e che non ti ama più?


Vedi, una donna non avrà MAI il coraggio di dirti la verità, per il semplice motivo che la verità NON RIESCE AD AMMETTERLA NEANCHE A SE STESSA.

A volte lei ha “quasi paura” alla sola IDEA di provare certe sensazioni per un altro uomo.


Non è per il fatto che sia una troia, piuttosto che una semplice bugiarda: semplicemente lei fa CIÓ CHE SI SENTE, e si fa trasportare dalle EMOZIONI.

Dal "flusso" di quel momento.

Quando una donna è stimolata emotivamente da un uomo capace di entrare profondamente in empatia con lei (chi leggerà il manuale sull'innamoramento capirà molto bene cosa voglio dire), quest'uomo può portare quella stessa donna a fare TUTTO CIO' CHE LUI VUOLE.

Non si tratta di ipnosi, o stupidaggini del genere.

Semplicemente: QUANDO UNA DONNA DESIDERA PIÙ DI OGNI ALTRA COSA L'UOMO CHE HA ACCANTO, LEI NON DESIDERA ALTRO CHE VIVERE CON LUI NUOVE ESPERIENZE, NUOVE SENSAZIONI, NUOVE EMOZIONI.


Lei, con lui, può quasi subire una metamorfosi caratteriale.

Questo dipende dal voler CAMBIARE VITA, e dal lasciarsi trasportare totalmente dall'uomo di cui si innamora.

Una donna vuole SENTIRSI GUIDATA.


Ma questa metamorfosi non cambia solo gli aspetti caratteriali della tua donna: possono mutare drasticamente anche le sue idee
sul sesso.

Voglio dire, esistono ragazze molto timide che per anni e anni SI SONO SEMPRE RIFIUTATE DI FARE SESSO ORALE O ANALE COL PROPRIO RAGAZZO.

Semplicemente perché "NON SE LA SENTIVANO DI FARLO".


Poi incontrano questo uomo "X" e con lui iniziano a diventare delle assolute NINFOMANI ASSETATE DI FARE SESSO IN "OGNI BUCO".

Proprio perché il coinvolgimento mentale profondo le INDUCE a fare tutto ciò che in passato hanno sempre ritenuto "sgradevole".

Lo fanno SIA per far contento il partner che amano, SIA soprattutto per godere di più loro stesse: facendo di fatto i PROPRI INTERESSI a letto.

Molti uomini che seguo si stupiscono di queste cose che dico.

Proprio non riescono a capire per quale motivo la ragazza che conoscono da anni possa prendere una sbandata così forte per un altro, e con lui arrivare ad avere DA SUBITO un incredibile coinvolgimento sessuale a letto.

Quando la tua ex ragazza ti ha detto:



"Hai visto ciò che faccio ADESSO? Evidentemente prima, con te, NON SENTIVO di fare certe cose..."



Questa sua frase, oltre che a confermare la mia tesi, è per te uno schiaffo allucinante.


Voglio dire, è un po' come se ti stesse dicendo che per te NON HA MAI PROVATO NULLA, ed e per questo motivo che lei non desiderava mai fare nulla di speciale con te: perché NON si sentiva coinvolta emotivamente in tua presenza.

Quando una donna è innamorata di un uomo, quando è davvero coinvolta e dipendente psicologicamente, arriva a fare cose che neanche ti immagini: pur di guardare il suo viso e il suo sorriso, pur di vivere dei SEMPLICI MOMENTI con lui.

Chi ci legge tutti i giorni, sa molto bene cosa può arrivare a fare un uomo per una donna: quando in questa donna lui vede l'amore della propria VITA.


Se questo vale per un uomo, quando é profondamente innamorato di una ragazza, a maggior ragione vale per una donna: quando ama davvero un uomo ascolta SOLO le proprie emozioni.

E sono proprio le sue emozioni a guidare le sue scelte, e a prendere il sopravvento sulla ragione.

I manuali di seduzione che stiamo preparando serviranno proprio ad INFLUENZARE la mente di una donna. (NOTA:
il manuale è finalmente disponibile
)

Sia che tu voglia influenzare e riconquistare una ex che ti ha lasciato, sia che tu voglia conquistare una ragazza fin da subito, senza commettere errori che finiresti per rimpiangere in futuro.

Questo è assolutamente indispensabile per portare la tua ragazza a provare EMOZIONI VERE, sensazioni profonde che possano annullare inevitabilmente ogni sua barriera psicologica legata alla ragione
.

(posted by TecnicheDiSeduzione.NET)

HAI DOMANDE?

Racconta la tua storia:
seduzionemagazine@live.it

> i Manuali






manuale di seduzione



Categoria: Tecniche di Seduzione
, come riconquistare una ex ragazza.

Titolo pagina: riconquistare un amore perduto dopo una storia di sei anni. Capire i motivi che hanno annullato l'attrazione nel lungo periodo.


Tag: psicologia femminile come riconquistarla.


Ricerche correlate: conquistare una ragazza, tornare insieme alla ex, capire la psiche di una donna per non commettere più errori in futuro. Mi ha lasciato per mettersi con un uomo conosciuto da poco.


Altre ricerche:




 
Torna ai contenuti | Torna al menu